Arrosto al liquore con kumquat

Arrosto al liquore con Kumquat

Ingredienti:

800 gr di fesa o noce di vitello

Farina q.b.

2 scalogni

300 gr di Kumquat

Liquore all’arancia

(Cointreau o Gran Marnier)

½ bicchiere di vino bianco

Brodo vegetale

1 foglia di alloro

1 rametto di rosmarino

1 ciuffetto di salvia

Burro

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe bianco


Lega bene il vitello con più giri di spago da cucina e infarinalo leggermente. Lava molto bene i Kumquat, tagliali a metà nel senso della lunghezza ed elimina più semi possibile con la punta di un coltellino. Lava e asciuga alloro, rosmarino e salvia; spella gli scalogni e tagliali a metà nel senso della lunghezza.

Scalda una noce di burro e 2-3 cucchiai di olio nella padella antiaderente. Aggiungi il vitello e rosolalo su tutti i lati a fuoco medio, girandolo con 2 cucchiai di legno o 2 palette. Aggiungi le erbe aromatiche e gli scalogni preparati, irrora con un bicchierino di liquore all’arancia e lascialo evaporare. Senza spegnere il fuoco sotto la padella, trasferisci carne e fondo di cottura nella teglia e disponi in forno già caldo a 180°. Versa il vino bianco nella padella e lascialo quasi completamente evaporare, raschiando bordi e fondo con un cucchiaio di legno.

Versa la riduzione di vino nella teglia e cuoci per circa 1 ora, unendo di tanto in tanto poco brodo caldo miscelato con un cucchiaio di liquore all’arancia. Regola sale e pepe e aggiungi i kumquat. Prosegui la cottura per altri 15-20 minuti, elimina lo spago e servi l’arrosto a fette con gli agrumi e il fondo di cottura privato delle erbe aromatiche e degli scalogni.